Monkey suite

Dorme. Non fa altro da quasi due giorni. Per fortuna c’è il frigo e un ottimo servizio in camera. Mi cerca con la mano nel sonno. Cerca il mio sesso. Appena mi sfiora mi bagno

yamamoto_nakazora_1270_2001
Masao Yamamoto, #1270, (from the series Nakazora), 2001

Sul soffitto le ombre della lampada. Non posso accendere la televisione perché lo sveglierei. Con la mano destra mi stringe il braccio. Ho la vescica che scoppia ma non mi muovo. Potrei girarmi su un fianco. E se sgattaiolasse via? Anche un cane ha bisogno di carezze figuriamoci io. Scelgo: la catena. Fammi stare su questa lama. Anche se dovessi ferirmi i piedi, ci voglio camminare sopra. Con la mano libera sposto questi pensieri del cazzo. Che ore sono? Da quanto tempo sono inchiodata qui? Ci siamo calati e abbiamo ballato per giorni. Mi è restata la testa e la vescica. Lo sporco sotto le unghie. L’odore di sudore. Fame che fa muovere l’intestino. Il resto del corpo appare solo quando mi tocca. Poi sparisce di nuovo. Nella testa due diverse me discutono con opinioni contrastanti. Ma chi ha pagato la stanza? La lingua sulle labbra è come la scia della lumaca sulla carta vetrata.

Raccontami una storia. Mi gratto le falangi fino a farle sanguinare. Scusa mamma, ti ho voluto bene. Se muoio qui nessuno saprà dove mi trovo e spero nemmeno come ci sono arrivata. La borsa, le sigarette, i documenti… Non so dove li ho messi. Provo a ricordare cose che generalmente voglio dimenticare. Ho la scimmia. Piango. Quando avrò il permesso di muovermi? Russi. Ti amo…

— “Senti chicca, come ti chiami? “

atlas, 2013
Antoine D’Agata, Atlas, 2013

 

Annunci

Un pensiero su “Monkey suite

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...